Il matrimonio low cost

Il matrimonio low cost

Chi l’ha detto che un matrimonio speciale debba costare per forza un occhio della testa? Oggi vi darò qualche consiglio per rendere indimenticabile uno dei giorni più importanti della vostra vita risparmiando qualche soldino.

Innanzitutto è fondamentale stabilire in anticipo quale sia il budget massimo che intendete spendere. Stabilito questo potrete infatti decidere quanto destinare a ciascuna voce di spesa e di qui partire alla ricerca delle migliori occasioni per organizzare un matrimonio diverso dallo standard.

Partiamo dalla data: scegliere un periodo di bassa stagione, tra ottobre e aprile, sarà sicuramente un’ottima soluzione di partenza. Prenotare la sala con anticipo, poi, ci aiuterà a contenere (e non poco) i costi. La location potrebbe peraltro essere non una adibita esclusivamente ai matrimoni, ma anche (perché no?) un agriturismo.

Per quanto riguarda il ricevimento, è importante non sprecare cibo, e non solo per risparmiare. Può risultare utile e allo stesso tempo originale ridurre il numero delle portate e prevedere diversi angoli con aperitivi rinforzati, servendo magari anche dei primi. Si passerebbe poi direttamente alla torta nuziale e ai dolci, ma il risultato sarebbe comunque ottimo e apprezzato dagli invitati.

Capitolo fornitori: non c’è un metodo vero e proprio per risparmiare, ma optare per delle candele e degli ulivi, pur apparendo una soluzione “minimal”, assicurerebbe un impatto gradevole e romantico a un prezzo contenuto. L’abito, che ha un costo solitamente elevato, potrebbe costare molto meno se noleggiato: ci sono aziende che infatti fittano abiti stupendi ai promessi sposi, con una spesa certamente meno elevata rispetto al caso in cui lo si acquisti.

L’auto? Si potrebbe risparmiare facendosela prestare da un amico. Perché, poi, affidarsi a una truccatrice e a una parrucchiera, quando è possibile trovare una persona che sappia fare entrambe le cose a un prezzo più contenuto? Si potrebbe infine risparmiare optando solo per un dj, anziché per una band.

Un trucco finale: affidatevi a una wedding planner. Conosco tutti i trucchi del mestiere, posso farti spendere quello che vuoi senza farti perdere tempo, facendoti vivere il matrimonio dei tuoi sogni.